I ragazzi del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza di Rondine ospiti di Arezzo Verticale

Inviato da:

Nei giorni del 8, 15 e 20 marzo “Arezzo Verticale” accoglierà gli studenti del Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine presso la propria Palestra di arrampicata sportiva.
L’incontro è con gli studenti protagonisti del nuovo progetto dell’Associazione Rondine: vengono selezionati 26 studenti da tutta Italia per frequentare la quarta superiore a Rondine Cittadella della Pace, a contatto con i giovani della World House (giovani provenienti da paesi in conflitto di tutto il mondo).
Questa nuova esperienza ha la finalità di sperimentare una didattica innovativa (peculiarità del Quarto Anno Rondine), all’interno della materia scolastica Scienze motorie.
La scelta dell’arrampicata dipende dalle peculiarità di questo sport, che permette, attraverso l’uso del proprio corpo in situazioni inusuali, di imparare a controllare le emozioni, a riflettere prima di agire, a cooperare e assumere ruoli diversi all’interno di un gruppo.
E’ un appuntamento che A.V. attende con entusiasmo e curiosità: gli istruttori ed aiuto-istruttori si stanno preparando per avvicinare i ragazzi ad una pratica sportiva forse ancora un po’ di “nicchia”, qui da noi, ma in fortissima espansione negli ultimi tempi.
Come sempre, il primo obiettivo sarà fornire le nozioni di base minime per divertirsi, arrampicando in tutta sicurezza: la speranza è che da qui, poi, tra i ragazzi nascano una passione vera e la voglia di continuare.
La stessa passione che qualche anno fa ha portato alcuni “climbers” a realizzare la Palestra presso il PalaSport de Le Caselle, in collaborazione e grazie al supporto del Comune di Arezzo; la passione che oggi contagia un numero sempre crescente di praticanti.
In questo caso, nei ragazzi di Arezzo Verticale la voglia di condividere è amplificata dalle aspettative e dall’interesse per la giovane età degli ospiti, che provengono da tutte le regioni d’Italia
Si sa, lo sport è uno dei più potenti strumenti di reciproca conoscenza tra gli individui, è un efficace mezzo con cui si ritrova la propria comune umanità oltre possibili barriere, pregiudizi e diffidenze.
E’ questa una esperienza ormai acquisita, per Arezzo Verticale ed in generale per il mondo della arrampicata, al cui interno si ritrovano persone quanto mai eterogenee sotto tutti gli aspetti.
Infatti, “scalare” in una Palestra artificiale è davvero per tutti, per chi vuole semplicemente rilassarsi e divertirsi, per chi cerca un’attività fisica completa, per chi ha ambizioni agonistiche; al tempo stesso, è impossibile praticare senza socializzare e farsi nuovi amici.
I ragazzi di Rondine troveranno quindi un ambiente molto rilassato ed informale: sarà davvero facile per loro mettersi alla prova, senza remore ed apprensione, e divertirsi.

ArezzoVerticale

0

Circa l'autore:

  Related Posts
  • No related posts found.